venerdì, 16 Aprile 2021

Cai: potremo assumere anche i piloti Ryanair

Colaninno: assunzioni aperte anche a piloti di altre compagnie

Le assunzioni di Cai saranno aperte a tutti, compresi i piloti di altre compagnie, ad esempio della Ryanair. Lo ha sottolineato il presidente Roberto Colaninno, spiegando che la chiamata sarà individuale: "Manderemo una lettera e diremo ad esempio: ‘cara signorina, vuole fare l’assistente di volo sulla tratta Milano-Boston?’. Se dice di sì, va all’ufficio del personale, accetta e firma". Alla domanda se la chiamata sarà quindi diretta, il numero uno della Cai ha risposto: "La chiami come vuole, sarà diretta o indiretta. Magari ci sarà qualcuno che non è di Alitalia e fa la sua domanda. Noi per esempio, potremo assumere anche i piloti di Ryanair". Anche se la compagnia low cost ha dichiarato di essere interessata proprio ai piloti Alitalia: "Appunto – ha puntualizzato Colaninno – Vediamo chi fa le condizioni migliori". I lavoratori, ha continuato, "li assumiamo secondo quanto prevede la legge. Assumeremo le persone che accetteranno il nostro accordo che poi è stato formalizzato nel contratto". Ieri infatti l’investor relator David Broderick, rispondendo ad una domanda sulle possibili assunzioni di piloti ex-Alitalia insoddisfatti dell’accordo raggiunto tra Cai e i sindacati, aveva spiegato che "noi abbiamo piloti di tutte le nazionalità che sono contenti di lavorare con noi". "Siamo inondati dalle richieste – aveva concluso – e la domanda di posti supera l’offerta", per questo Ryanair "selezionerà i piloti migliori".

News Correlate