mercoledì, 8 Dicembre 2021

Enit/8, mare e cultura al top per Svezia e Danimarca

In crescitail segmento dei viaggi auto-organizzati verso l’Italia

Tendenze in crescita sui due mercati di Svezia e Danimarca alla ricerca di un’offerta ricettiva di qualità, di viaggi culturali a tema ed itinerari alternativi, prodotti "diversificati" in base alla composizione del nucleo familiare (per single, per coppie senza figli ecc.), vacanza ambientale e vacanza enogastronomica. In particolare, per il mercato svedese si prevede una crescita del 5/6%. Il prodotto centrale rimane comunque e sempre il tradizionale mare, sia pure con costante espansione del segmento cultura. Crescita continua per il segmento dei viaggi auto-organizzati o semi-organizzati. Continua, pur se in forma più lieve, il trend particolarmente favorevole della destinazione Italia sul mercato danese che ha registrato nel 2006 un incremento della quota di mercato del nostro Paese, passata dall’8 al 9%; per l’anno in corso si stima un aumento di flussi del 6%. Il più importante operatore danese per il prodotto italiano, Danske Fri Ferie, ha registrato un incremento delle vendite valutabile tra il 6% ed il 7% rispetto all’anno precedente. In ulteriore crescita (valutabile tra il 6% e l’8%) il movimento individuale con automezzo proprio, che costituisce la fascia più importante del movimento turistico danese verso l’Italia.

News Correlate