giovedì, 6 Maggio 2021

Logo Italia, Federturismo: “Bello, convince e piace”

Pecci: “Contribuirà a rendere riconoscibile il Paese nei mercati globali”

“Il nuovo logo Italia è un ulteriore e significativo tassello nella costruzione di un immagine rinnovata dell’Italia sul versante internazionale”. Lo ha dichiarato Costanzo Jannotti Pecci, presidente di Federturismo-Confindustria commentando il nuovo marchio per l’Italia turistica presentato stamani a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio, Romano Prodi e dal vice premier con delega al Turismo, Francesco Rutelli. “Il Logo Italia contribuirà a rendere immediatamente leggibile e riconoscibile il nostro Paese nei grandi mercati globali mediante un “segno” che darà unitarietà alla comunicazione delle eccellenze italiane e questo non solo in relazione al turismo ma all’intero panorama del “made in Italy. Di primo impatto il logo suscita, insieme ad una immediata attrazione per la sua originalità, anche qualche perplessità, ma poi, vedendolo nelle varie declinazioni di utilizzo convince e piace”. “Credo – ha proseguito Jannotti Pecci – che occorra promuoverne l’uso in tutte quelle occasioni che vedono il nostro Paese impegnato sugli scenari internazionali consentendo il suo utilizzo anche da parte delle imprese che in questi anni stanno seguendo con impegno la strada della internazionalizzazione”. Secondo il presidente di Federturismo-Confindustria, “il nuovo Logo Italia costituirà un buon “collante” per aiutare a rendere realmente sistemiche le azioni che Governo, Regioni e Imprese stanno ponendo in essere per rilanciare l’Italia turistica e non solo”.

News Correlate