mercoledì, 2 Dicembre 2020

Quest’estate il viaggio è low impact

Per viaggiare ci vuole rispetto, consapevolezza, attenzione. Quell’attenzione necessaria per accorgersi che non tutti i viaggi sono uguali e che le scelte che compiamo e il comportamento che adottiamo mentre siamo in viaggio si riflettono sull’ambiente naturale, sulle relazioni che intrecciamo con le persone incontrate, sul modo in cui i luoghi si propongono al mercato del turismo.

Un approccio, quello del turismo responsabile, frequentemente condiviso ma non sempre facile da applicare concretamente. Da questa constatazione nasce Viaggiare Low Impact, il progetto di CTS – Centro Turistico Studentesco e Giovanile – pensato per stimolare e diffondere tra i propri operatori e tra i soci la pratica del turismo sostenibile e responsabile.  

Finanziato grazie al contributo del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito della legge 383/2000, il progetto Viaggiare Low Impact prevede la realizzazione di alcune attività di formazione destinate a diversi target, una serie di eventi divulgativi e la produzione di alcuni materiali di sensibilizzazione e informazione. Come ad esempio, dei video animati che suggeriscono in modo sintetico ma diretto e accattivante i comportamenti da adottare prima, durante e dopo il viaggio.

Contestualmente è stato realizzato un breve corso online dal titolo “Turismo responsabile nell’era globale” rivolto a tutti coloro che sono interessati ad approfondire il fenomeno turistico. Il corso è completamente gratuito ed è composto da tre moduli, arricchiti da immagini, video e documenti di approfondimento: 1. Il turismo nell’era globale: impatti e opportunità; 2. Il viaggio come fenomeno sociale: l’evoluzione della domanda e dell’offerta turistiche; 3. Prodotti e servizi turistici nell’era di internet: come orientarsi.  

Chi si iscrive al corso partecipa all’estrazione di 4 soggiorni in Italia targate Equotube “scappatelle di natura” all’insegna della sostenibilità per due persone. Basta completare il corso e il test di valutazione, rispondendo correttamente ad almeno metà delle domande.

Per partecipare clicca su viaggiarelowimpact.cts.it.  

News Correlate