martedì, 2 Marzo 2021

Tariffe aeroporti, Tremonti vuole voto in Parlamento

Si complica l’iter: parlamentari chiedono emendamento a finanziaria

Si complica l’iter del provvedimento sugli aumenti delle tariffe aeroportuali. La maggioranza ha presentato un emendamento alla Finanziaria che ripropone sostanzialmente il decreto interministeriale già approvato dal Cipe. Lo ha detto il ministro dei trasporti Altero Matteoli, aggiungendo che un tale iter è stato caldeggiato dal titolare del Tesoro, Giulio Tremonti. "Ci sono emendamenti in Parlamento e saranno in Finanziaria se verranno approvati" ha detto Matteoli aggiungendo che "dopo la delibera Cipe, il ministero dell’Economia ha voluto che ci fosse un voto anche in Parlamento".

News Correlate