mercoledì, 3 Marzo 2021

Borsa e Cambi

Partenza negativa a Piazza Affari, in flessione l’euro a 1,49 dollari

Si apre una nuova seduta in pesante calo per Piazza Affari dove il Ftse All Share cede il 2,28% a 21.851 punti e il Ftse Mib il 2,28% a 21.421 punti. Euro ancora in flessione nei primi scambi della mattinata, scende sotto la soglia di 1,49 dollari. La moneta unica, dopo essersi attestata ieri sopra gli 1,50 dollari, continua a tirare il fiato e ora viene scambiata a 1,4857 dollari (dopo aver toccato un minimo a 1,4845 dollari).

News Correlate