mercoledì, 16 Giugno 2021

In Spagna ok a test antigenici per chi arriva, tampone obbligatorio per non vaccinati

La Spagna cambia le regole di accesso da altri Paesi per cercare di rendere più semplici le visite dall’estero, in particolare per i turisti: da oggi sono considerati validi anche i risultati negativi al coronavirus di test rapidi (quelli antigenici) e non solo di tamponi molecolari. La presentazione di un risultato negativo è obbligatoria per le persone in arrivo da altri Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen che non hanno ancora completato il ciclo di vaccinazione con un prodotto autorizzato dall’Ema o dall’Oms.

 

News Correlate