martedì, 19 Gennaio 2021

Magnani al taglio del nastro di Ttg Incontri

E venerdì con Simon Anholt si parlerà dell’immagine dell’Italia all’estero

Mancano ancora tre giorni, quindi si alzerà il sipario sulla 46° edizione di Ttg Incontri e la 9° edizione di Tti, in programma fino a domenica 18 ottobre alla Fiera di Rimini. La Borsa del turismo B2B si aprirà venerdì 16 ottobre con il taglio del nastro da parte di Eugenio Magnani, coordinatore della Struttura di Missione per il rilancio dell’immagine dell’Italia. A seguire la cerimonia di inaugurazione a cui parteciperanno Paolo Audino, amministratore delegato di TTG Italia; Lorenzo Cagnoni, presidente Rimini Fiera spa; Marco Barulli, presidente TTG Italia; Andrea Giannetti, consigliere di Presidenza di Federturismo Confindustria; Bernabò Bocca, vice presidente vicario Confcommercio e presidente Confturismo; Eugenio Magnani, coordinatore della Struttura di Missione per il rilancio dell’immagine dell’Italia.
In programma anche la presenza, per la prima volta ad una fiera del turismo in Italia, di Simon Anholt, uno dei massimi esperti mondiali di destination branding che pubblica ogni anno il Nation Brand Index, il rapporto che valuta il fascino, la credibilità e il potere delle identità nazionali nella percezione del resto del mondo. La nuova edizione del Nation Brand Index verrà presentato in occasione di TTG Incontri venerdì 16 ottobre. Con un sguardo di riguardo per l’Italia, ovviamente, proprio in un momento in cui il nostro Paese si trova alla ribalta sui principali mezzi di comunicazione internazionale, non sempre in modo positivo. E per restituire smalto all’immagine del Belpaese, Anholt suggerisce di “generare nuove forme di collaborazione produttive trasversali ai diversi settori dell’economia e ai diversi ministeri”. Il turismo, per Anholt, infatti, non è che una delle voci concorrenti alla creazione del destination branding, insieme all’industria, alla politica, alla gestione delle risorse ambientali e culturali presenti sul territorio nazionale. E la costruzione della “marca Italia” si fonda su tutti questi aspetti.
Segnaliamo inoltre gli eventi a cui parteciperà Confturismo-Confcommercio: sabato 17 (TBOX Padiglione C2), alle 11.30, saranno resi noti i risultati di una indagine condotta in collaborazione con lo IULM, sulla certificazione ambientale per la PMI mentre alle 16.15 verrà presentata la ricerca "Mobile@TOrism" condotta in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma. Infine, Federalberghi-Confturismo annuncerà la prossima presentazione di un nuovo portale per le prenotazioni online degli alberghi italiani.

News Correlate