venerdì, 23 Aprile 2021

Freenet cala il suo poker d’assi

Brasile, Persia, Piemonte e Italia di qualità i primi 4 cataloghi del TO

Dopo una serie di accordi preferenziali con alcuni dei più importanti tour operator nazionali, con partner assicurativi, bancari e tecnologici, oggi vengono distribuiti sui banchi delle oltre 300 agenzie del network Freenet i cataloghi Brasile, realizzato in stretta collaborazione con AxeBrasil, Persia, Piemonte e Italia di qualità. E in un futuro, non troppo lontano, saranno realizzate una serie di programmazioni che, tra le prossime mete, vedranno Perù e Argentina. “Entro il 2010 – afferma Fabio Avataneo, amministratore delegato Freenet – intendiamo coprire tutte quelle destinazioni raggiungibili con voli di linea così da portare alla nostra rete prodotti sicuri, vantaggiosi, affidabili. Non vogliamo – precisa Avataneo – porci in conflitto o in concorrenza con gli operatori nostri partner, ma affiancarci semplicemente a loro. Inoltre – ha concluso Avataneo – visto che numerosi tour operator stanno decidendo di perseguire strade rivolte all’utilizzo di canali di vendita alternativi alla rete agenziale italiana, noi intendiamo dare vita a prodotti che vanno a rispondere appieno a quelle che sono le esigenze e le aspettative dei nostri affiliati”.

News Correlate