TESTMSL

Viva Wyndham Resorts, un 2007 ricco di novità

Nuovi servizi nei villaggi in Riviera Maya e Repubblica Dominicana

Con il nuovo anno la catena di villaggi “all inclusive” Viva Wyndham Resorts amplia l’offerta dei servizi messi a disposizione dei propri ospiti. Ad esempio, presso il resort messicano Viva Wyndham Azteca, situato lungo la bianca spiaggia di Playacar, è stato attivato il servizio in camera fruibile 24 ore su 24 attraverso il quale è possibile ricevere direttamente in camera pasti completi o snack e bibite per un leggero, ma gustoso spuntino. E per assicurare un ambiente caldo e accogliente in cui gli ospiti possano rilassarsi, Viva Wyndham Resorts ha pensato a una vera e propria chicca, il “turn down service” grazie al quale ogni sera la stanza viene preparata nei minimi particolari creando ad esempio bellissimi disegni con l’utilizzo di lenzuola e salviette; novità assoluta, anche l’introduzione dei cuscini aromatizzati disponibili in tre tipologie differenti. Ma le novità proposte da Viva Wyndham Resorts non finiscono qui: infatti per offrire sempre il meglio e soddisfare i palati più esigenti il ristorante italiano presente all’interno del villaggio si è rinnovato, anche nel nome, ed è diventato “Il Palco”. Novità anche per quanto riguarda l’animazione: per rendere il soggiorno in Riviera Maya ancora più divertente, lo staff internazionale d’animazione ha infatti realizzato due nuovi spettacoli, “The 70” (Viva Wyndham Azteca) e “Las Vegas” (Viva Wyndham Maya), che vanno ad aggiungersi alle produzioni esclusive di musical e cabaret già messe in scena presso gli stessi resort. Tutti coloro che invece sceglieranno di soggiornare al Viva Wyndham Dominicus Palace sulla costa sud-est della Repubblica Dominicana, potranno usufruire del nuovo “Viva Café”, snack bar durante il giorno e ristorante di specialità aperto per la cena.

News Correlate