domenica, 28 Novembre 2021

A New York sarà dimezzato il numero dei ciclotaxi

Contrario il sindaco Bloomberg, sostenitore delle politiche ecologiche

Dal 20 settembre il numero dei ciclotaxi newyorchesi, una alternativa ecologica al classico tassì inquinante, verrà dimezzato. Si passerà così dai circa 600 veicoli che attualmente sfrecciano sulle Avenue di Midtown, cuore di Manhattan, a 325. Nonostante l’opposizione del sindaco Michael Bloomberg, da sempre sostenitore di politiche ecologiche per la città, la presidente del Consiglio Municipale, Christine Quinn, ha stabilito che tutti i pedicab (molti dei quali attualmente abusivi) dovranno essere regolarizzati e di conseguenza munirsi di una licenza e di un sistema assicurativo. Proteste silenziose si sono già sollevate, soprattutto in merito alla tipologia dei conducenti della carrozzella a due posti stile risciò: il più delle volte sono infatti giovani studenti o neolaureati, temporaneamente negli Usa e quindi senza un veicolo proprio.

News Correlate