sabato, 27 Febbraio 2021

Alstom Italia parteciperà a gara per 50 treni AV

Covoni: siamo pienamente titolati a partecipare a questa gara

“Siamo pronti a realizzare un treno nuovissimo per Trenitalia nei nostri stabilimenti italiani, forti di 30 anni di Pendolino e alta velocità”, sono le parole di Paolo Covoni, ad di Alstom Ferroviaria, che ha commentato così l’invito da parte del Gruppo FS a partecipare alla gara per la realizzazione di 50 treni ad alta velocità. “Il 70% del mercato mondiale dell’AV, 30 anni di esperienza e 8 sedi in Italia dove sono impegnate 2.800 persone in progettazione e produzione, rendono Alstom un concorrente pienamente titolato a partecipare a questa gara – spiega Covoni – Dopo un primo sguardo alle specifiche del bando di gara, possiamo confermare la piena intenzione di Alstom di proporre un treno che risponda alle richieste di Trenitalia. La nostra volontà è di partecipare con un progetto ‘Made in Italy’, nel rispetto dell’organizzazione internazionale del gruppo. Un treno in cui confluiranno le migliori caratteristiche e le tecnologie del Pendolino e dell’AGV, l’unico treno in grado di viaggiare alla velocità commerciale di 360 km”.

News Correlate