martedì, 2 Marzo 2021

Con ‘Ship Care’, Gnv contrasta l’influenza A

Grazie all’azione battericida del Nocolyse, garantita la qualità dell’aria

Grandi Navi Veloci è la prima compagnia di navigazione italiana ad aver tradotto in termini pratici le misure previste dalle normative comunitarie in tema di sanità marittima. Infatti, GNV ha dato il via al progetto ‘Ship Care’, che prevede un protocollo a cadenza settimanale di igienizzazione delle proprie unità pensato per tutelare con la massima efficacia sia la salute degli ospiti sia quella del personale di bordo. Inoltre, per contrastare la diffusione di virus come l’H1N1, particolare attenzione è stata riservata al processo di sanificazione dell’aria basato sull’impiego di Nocolyse, una soluzione ad ampio spettro d’azione per la quasi totalità di batteri, miceti e muffe che provoca la loro autodistruzione per reazione chimica immediata e rapida. Il programma ‘Ship Care’, oltre alla sanificazione dell’aria, prevede la sanificazione di acqua e ambiente in tutti i locali delle navi della compagnia. “Da sempre la sicurezza degli ospiti e degli equipaggi rientra tra le priorità assolute di GNV. In quest’ottica il nostro reparto tecnico si è messo all’opera – commenta Ariodante Valeri, dg di GNV – stanziando un ingente investimento proprio per far sì che quanto stabilito in ambito comunitario si traducesse in realtà sulla nostra flotta”.
 
 

News Correlate