mercoledì, 8 Dicembre 2021

Ferrovie Tedesche, 913 mln di pax nei primi 6 mesi

Berlino, Monaco e Amburgo le città più gettonate dalla clientela italiana

 I mondiali di calcio che si sono svolti la scorsa estate continuano a portare turisti anche oggi, a distanza di un anno, in Germania. “Tra le città più gettonate dalla clientela italiana – dichiara la direttrice generale delle Ferrovie Tedesche, Svizzere e Austriache in Italia, Kerstin Schönbohm – ci sono Berlino, Monaco e Amburgo.” Molti turisti hanno scelto di viaggiare in treno grazie o alle offerte scontate “Sparnight” per viaggiare con i treni notturni “Nachtzug” e alle recenti offerte “Eurosparpreis” per viaggiare anche di giorno a prezzi molto convenienti mentre per le tratte interne tedesche si può usufruire della “Dauerspezial”, una tariffa a partire da 34 euro per viaggiare anche sui treni ad alta velocità che collegano le maggiori città della Germania. “Molto richieste anche altre città europee – continua Schönbohm – tra cui Amsterdam, Praga, Parigi e città dell’estremo est europeo, Kiev e Mosca. Tra tutte spiccano le città austriache, in particolare Vienna: le agevolazioni per viaggiare in due, pagando la metà con l’offerta “Friends&More” o gli speciali pacchetti treno e hotel offerti dalle ÖBB (Ferrovie Austriache), in collaborazione con il proprio Tour operator Rail Tours Austria a prezzi veramente vantaggiosi, hanno incrementato il traffico verso la capitale austriaca”. “Nei primi sei mesi dell’anno – aggiunge l’amministratore delegato delle DB, Hartmut Mehdorn – DB ha realizzato un fatturato di 15,3 miliardi di euro: ciò significa un aumento del 5,8%, 843 milioni di euro, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente”. Complessivamente sono stati 913 milioni le persone che hanno viaggiato con i treni delle Ferrovie Tedesche: circa 4 milioni in più rispetto al primo semestre 2006.

News Correlate