sabato, 16 Gennaio 2021

Fs guardano a ecologia: in arrivo le “mille miglia verdi”

I biglietti ferroviari indicheranno le emissioni di CO2 risparmiate

Il treno continua a sfidare auto e aereo. Così, dopo la battaglia sui tempi e sui costi del viaggio, arriva la sfida si gioca in campo ambientale. Le Ferrovie infatti lanciano anche la campagna “meno inquini, più ti premio”, una sorta di “mille miglia verdi”. A breve tutti i biglietti ferroviari conterranno – oltre ai normali dettagli: linea, classe, giorno, prezzo – anche i dati energetici del viaggio. In altre parole, ogni passeggero potrà sapere quante emissioni di CO2 avrà risparmiato all’ambiente e quanti grammi di petrolio equivalenti avrà evitato, rispetto all’inquinamento che avrebbe prodotto se avesse percorso lo stesso tragitto in auto o in aereo. L’anidride carbonica e il gasolio “risparmiati” saranno poi trasformati in “punti verdi” e contabilizzati in una specie di “mille miglia ferroviaria” individuale con tanto di premi in biglietti gratuiti, sconti e cambi classe.
Secondo una nota di Ferrovie, per ogni passeggero/km, le Fs producono 44 grammi di CO2 contro i 118 dell’auto, i 140 dell’aereo e i 158 dei tir.

News Correlate