martedì, 20 Aprile 2021

Venezia, da febbraio vaporetti più cari per i turisti

Nuove risorse per potenziare le linee principali e rinnovare la flotta

Sale il costo dei vaporetti a Venezia per i turisti. Dal primo febbraio prossimo scatteranno le nuove tariffe che prevedono un aumento di un euro a corsa per i turisti: il biglietto di corsa semplice passerà infatti dagli attuali cinque a sei euro; il biglietto valido “24 ore” costerà 15 euro, i “36 ore” 20 euro, i “48 ore” 25 euro e i “72 ore” 30 euro. Inoltre è stato istituito il nuovo biglietto a tempo valido “12 ore” al prezzo di 13 euro. Inalterate, invece, le agevolazioni per gli abbonati e i possessori di ‘carta Venezia’. Secondo una nota dell’Actv, l’azienda del trasporto pubblico lagunare, il nuovo profilo tariffario consentirà all’azienda di disporre delle risorse finanziarie per affrontare con maggiore efficienza la gestione operativa considerando sia le esigenze dei residenti che dei turisti, i cui flussi sono in progressivo aumento. I principali investimenti programmati punteranno al potenziamento delle linee principali, al rinnovo della flotta e all’adeguamento delle infrastrutture.

News Correlate