mercoledì, 3 Marzo 2021

Bit: un nuovo workshop e due nuove aree speciali

Nessuna crisi, anzi superare 5.400 espositori e 153 mila visitatori del 2009

Torn, ancora una volta con tante novità, Bit, la Borsa Internazionale del Turismo in programma dal 18 al 21 febbraio 2010 a Fieramilano. In particolare, Bit 2010 offrirà quattro workshop, di cui uno totalmente nuovo, il Bit Buy World, in programma venerdì 19 febbraio, che coinvolgerà 300 operatori internazionali, dei quali 200 scelti tra gli espositori e co-espositori esteri di Bit con offerta esclusivamente internazionale, e 100 adv esteri selezionati in collaborazione con Uftaa. Inoltre, focus su Sud-East Asiatico ed Estremo Oriente con realtà provenienti tra gli altri da Cambogia, Laos e Vietnam, Giappone, Cina e India. Due, invece, le nuove aree speciali: Bit 4 Cities dedicata ai city break, il fenomeno in crescita delle vacanze brevi a medio raggio nelle capitali, città minori di interesse e città d’arte; e Bit Venues & Locations, riservata alle location di prestigio, hotel, dimore e palazzi storici, strutture congressuali di riferimento a livello nazionale e internazionale.
La crisi che ha colpito anche il settore turistico, dunque, sembra non aver colpito la Bit. E infatti, assicura l’ad di Fiera Milano, Enrico Pazzali, non inciderà né sul numero di metri quadri del salone né su quello di espositori. "Procede tutto bene – afferma Pazzali – siamo molto sereni". L’obiettivo da superare, dunque, sono i 5.400 espositori della scorsa edizione e i 153 mila visitatori.

News Correlate