lunedì, 1 Marzo 2021

Confindustria: un ticket unico per treni, tram e musei

Il progetto Card coinvolgerà Trenitalia e Abi in attesa del via del governo

Un ticket unico per viaggiare in treno, spostarsi in tram ed entrare nei musei. Per portare l’Italia al passo con i suoi competitor più agguerriti, Confindustria ha infatti deciso di lanciare il Progetto Card coinvolgendo Trenitalia, Abi e il governo, dal quale si attende il via libera finale. Cardine del progetto, hanno spiegato Alberto Tripi, responsabile del coordinamento servizi e tecnologie di Confindustria, e Daniel John Winteler, presidente di Federturismo Confindustria, in conferenza stampa, potrà essere il nuovo portale nazionale del turismo. "Fino a questo momento – ha ricordato Tripi – del progetto c’é soltanto uno scheletro, ma una volta che avremo il via libera del ministro del turismo Michela Vittoria Brambilla si potrà dare il via definitivo alla realizzazione dei progetti, che potranno essere anche autofinanziabili. Al progetto abbiamo interessato anche l’Abi – ha proseguito – perché pensiamo che possa essere utile per finanziare il progetto in maniera rapida". All’incontro ha partecipato anche il direttore della divisione passeggeri di Trenitalia nazionale e internazionale, Gianfranco Battisti, il quale ha tenuto a ricordare come "il 28% dei passeggeri che utilizza il treno su medio-lunghe percorrenze lo fa in chiave turistica".

News Correlate