domenica, 18 Aprile 2021

Dopo Costa anche Royal Caribbean punta su Dubai

Nel 2010 crociere di una settimana a bordo di Brilliance of the Seas

Dopo Costa Crociere, controllata dalla statunitense Carnival Corporation, anche Royal Caribbean International sbarca negli Emirati Arabi. Nel 2010, la compagnia americana, seconda a livello mondiale con 245 destinazioni dopo Carnival, farà crociere di una settimana, da gennaio ad aprile, a bordo della Brilliance of the Seas, con partenza da Dubai. Tra le attrazioni uniche di bordo di Brilliance of the Seas, due tecnologici tavoli da biliardo con un sistema di autolivellamento per ovviare al movimento della nave. Gli sportivi potranno disporre di un muro per il free climbing, di una pista da jogging, un campo da basket e pallavolo, un simulatore di golf, un minigolf a nove buche e una grande palestra con vista mare. Costa Crociere era stata la prima compagnia crocieristica, nell’inverno 2006 a posizionarsi negli Emirati Arabi, offrendo itinerari a bordo di Costa Classica con partenza da Dubai. L’anno successivo raddoppiò la presenza sostituendo Costa Classica con due navi (Costa Romantica e Costa Europa). Nel prossimo inverno incrementerà l’offerta del 50%, posizionando due navi più grandi (Costa Vittoria e di nuovo Costa Classica).

News Correlate