giovedì, 26 Novembre 2020

Estate: sole e mare, non solo in Italia, per le vacanze degli italiani

Lo rileva l’Indice di Popolarità del portale PaesiOnLine

E' ancora all'insegna del binomio "Sole&Mare" la vacanza estiva più amata dagli italiani. Anche nel 2011. Regina di quest'anno è la Puglia, soprattutto con Gallipoli, Otranto e Peschici, seguita da Sicilia, Sardegna e Campania per quanto riguarda l'Italia e il mare nostrum. In Europa, si conferma una certezza il dominio assoluto della Spagna, che si aggiudica le preferenza degli utenti con le isole Baleari, in particolare Ibiza e Formentera, ma anche Barcellona e Fuerteventura. Sorpresa positiva, l'escalation importante della Turchia con Bodrum e Antalya, mentre chiude il podio un classico delle mete vacanziere come la Grecia.
I dati sono stati elaborati da PaesiOnLine attraverso il suo noto Indice di Popolarità, strumento che consente alla Community di giudicare le proprie località preferite e consigliarle agli altri utenti.
Sul lungo raggio, invece, le destinazioni più gettonate sono ancora una volta quelle che rientrano nell'immaginario dei sogni di tutti i viaggiatori: Thailandia, Caraibi, Brasile e Zanzibar.  
Nel dettaglio, la spesa media per una vacanza in Italia si attesta su 1.400 euro circa a famiglia per soggiorni di una settimana, ovvero tra i 500 e i 700 euro a persona di media, mentre per le mete corto-lungo raggio oscilla tra 1.200-2.000 euro a persona. La durata media appare stabilizzata su una settimana, con un aumento delle vacanze brevi (fine settimana o "weekend lungo") e un calo del periodo vacanziero di due settimane e più.
Ma nonostante la difficile congiuntura economica emerge un trend positivo per la piattaforma PaesiOnLine.it: durante i mesi estivi è stato riscontrato un forte incremento dell'attività degli utenti dal punto di vista interattivo, con maggiore inserimento di contenuti e crescita dell'uso del sito come fonte di informazione per organizzare le vacanze. Il dato più importante è sicuramente l'aumento di contatti diretti con i tour operator tramite PaesiOnLine per la finalizzazione del proprio viaggio.

News Correlate