mercoledì, 21 Aprile 2021

Ferie più flessibili, sondaggio dice sì a Rutelli

Il 58% degli intervistati ritiene che riuscirebbe a fare più vacanze

La maggior parte degli italiani chiede maggiore flessibilità per le proprie ferie. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato da Gente Viaggi su 500 interviste telefoniche dirette e 1.512 contatti preliminari, secondo cui durante le prossime feste natalizie saranno in tanti quelli che resteranno a casa, non potendosi permettere un viaggio mentre chi può farlo corrisponde solo al 33% della popolazione. Tra i fortunati che prepareranno la valigia le destinazioni preferite risultano essere la montagna (40%), seguita dalla casa al mare (33%) e dalle città d’arte (27%). Consensi, infine, alla proposta del vicepresidente del consiglio con delega al turismo, Francesco Rutelli, di distribuire i giorni di vacanza in periodi diversi: il 20% l’approva senza condizioni, il 40% dice di essere favorevole, compatibilmente alle disponibilità finanziarie, e solo un 5% la boccia decisamente. Se la proposta di Rutelli venisse approvata, il 58% di loro ritiene che riuscirebbe realmente a fare più vacanze.

News Correlate