giovedì, 2 Dicembre 2021

Viaggi in Asia per i francesi che tradiscono Marocco

In caduta anche la Tunisia; tirano India, Vietnam, Cina e Indonesia

Dopo anni di passione per le mete mediterranee, quest’anno i francesi hanno tradito Tunisia e Marocco per Reunion, Mauritius, India e Vietnam. L’associazione dei Tour operator ha registrato una caduta del 23% delle prenotazioni a giugno in Marocco e dell’8% in Tunisia. Cifre in parte recuperate, però, in luglio ed agosto quando il cattivo tempo in Francia ha spinto a cambiare scelta all’ultimo momento verso aree a caldo garantito. Comunque sia l’Asia sembra aver fatto sognare ancora i turisti francesi con un aumento costante di prenotazioni verso India, Vietnam, Cina, Indonesia che dal 2003 al 2006, nonostante tsunami, terremoti e aviaria, sono cresciute del 50%, di cui il 15% solo nell’ultimo anno. Nouvelle frontiere fa sapere ad esempio che c’é stato grande afflusso verso Mauritius, Reunion, Madagascar. Per il Club Mediterranee si sono molto ben vendute le vacanze in Guadalupa e Messico per il lungo raggio e nel Mediterraneo e in Portogallo nel medio.

News Correlate