sabato, 27 Febbraio 2021

Banca d’Italia, arrivi in Puglia in lieve calo

I dati si riferiscono all’analisi dell’economia nel primo semestre

”I primi mesi dell’anno sono stati caratterizzati da una profonda recessione dell’economia pugliese. L’attività’ industriale ha subito un calo rapido, marcato e generale”. E’ scritto nel Rapporto sull’economia della Puglia nel primo semestre del 2009, redatto dalla sede regionale della Banca d’Italia e presentato a Bari. ”L’indicatore qualitativo dell’Isae sul livello della produzione – è scritto ancora – ha raggiunto un livello peggiore rispetto al minimo registrato durante la recessione del 1993”. Il rapporto analizza anche il settore turistico. Ebbene, secondo l’analisi, il turismo in Puglia registra un lieve calo. Secondo i dati provvisori dell’indagine campionaria di Banca d’Italia sul turismo estero, gli arrivi e le presenze di turisti in regione sono diminuite, nei primi sei mesi dell’anno, dell’1,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente”. Il risultato è definito il comunque, il ”meno negativo”.

 

News Correlate