venerdì, 23 Aprile 2021

I turisti amano la terra d’Apulia

Campeggi e villaggi turistici registrano il maggior numero di presenze

Sempre più gli arrivi dei turisti. Negli ultimi cinque anni, la Puglia registra un alto indice di gradimento da parte dei turisti italiani. Forte anche la presenza degli stranieri, in particolar modo tedeschi, francesi, giapponesi e svizzeri. I campeggi e i villaggi turistici costituiscono la tipologia d’esercizio con il più alto numero di presenze. Diversi gli eventi che richiamano un flusso di presenze considerevoli. A Bari, la Fiera del Levante opera con l’intento di essere “porta” rivolta a levante e “ponte” aperto sul mediterraneo. Oltre 5.000 gli espositori, nazionali ed esteri, che partecipano all’annuale rassegna. A Lecce va forte la notte della taranta, festival musicale dedicato al recupero della “pizzica” salentina. Bene anche il festival della Valle d’Itria, nel Tarantino: evento cultural-musicale, caratterizzato dall’originalità dei titoli e dei programmi musicali proposti. Mentre nel Barese, il Carnevale di Putignano è il più antico d’Europa e di più lunga durata del mondo. Nel Foggiano, i santuari sono tra le mete preferite dai turisti. Il più visitato è quello di San Giovanni Rotondo, legato al culto di Padre Pio.

News Correlate