lunedì, 25 Gennaio 2021

Cinisi: no a privatizzare l’aeroporto di Palermo

Comune e Provincia Palermo per modifica statuto: se ne discute il 13 ottobre

Il consiglio comunale di Cinisi è contro l’ipotesi di privatizzazione della Gesap, la società che gestisce l’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo, avanzata da Provincia e Comune di Palermo. All’assemblea dei soci in programma il 13 ottobre alla Camera di Commercio di Palermo, infatti i due soci di maggioranza della Gesap proporranno di modificare l’articolo 6 dello statuto che vieta che la Gesap sia privatizzata prima del 30 giugno 2010. Una proposta che però non trova d’accordo l’amministrazione comunale di Cinisi. “L’aeroporto – dice il presidente del consiglio comunale di Cinisi, Antonino Vitale – è costruito interamente sul territorio di Cinisi e rappresenta il più grosso bacino di occupazione per gli abitanti della cittadina. Sappiamo – aggiunge Vitale – che sono interessati all’acquisto della Gesap imprenditori del calibro di Caltagirone e Benetton, ma siamo comunque fermamente intenzionati a non cedere la nostra partecipazione azionaria”.

News Correlate