domenica, 11 Aprile 2021

Fontanarossa, fusione Asac-Sac per la gestione

Lombardo: “Si avvicina il rilascio della concessione quarantennale”

“Un importante traguardo è stato raggiunto permettendo finalmente di avere un unico soggetto gestore in uno dei più maggiori aeroporti italiani, atto propedeutico necessario per il rilascio della concessione quarantennale da parte dell’Enac”. Così il presidente della Provincia di Catania, Raffaele Lombardo, commenta la stipula della fusione Asac-Sac per la gestione dell’aeroporto Fontanarossa. “Un risultato – aggiunge – che premia lo sforzo di quanti hanno cooperato a questo obiettivo non facile da raggiungere vista la complessa situazione giuridica preesistente e che finalmente ha trovato la logica soluzione nella fusione delle due società”. Lombardo rivolge poi “un particolare apprezzamento al Presidente della Sac Stefano Ridolfo che con determinazione si è battuto per questo scopo”. “A questo proposito – conclude Lombardo – particolarmente significativa appare la decisione unitaria di intervenire energicamente con gli organi competenti così da creare un sistema unico di gestione del sistema aeroportuale della Sicilia sud orientale di cui il nuovo aeroporto di Comiso dovrà essere parte integrante a quello di Catania”.

News Correlate