lunedì, 28 Settembre 2020

A Bruxelles le novità della stagione invernale siciliana

Sviluppo Mezzogiorno incontra oltre cinquanta operatori turistici belgi

Promuovere il turismo invernale in Sicilia, valorizzando e diffondendo le ricchezze territoriali dell’ambiente montano dell’Isola presso gli operatori turistici belgi. Con questo obiettivo si è svolta a Bruxelles domenica scorsa la manifestazione organizzata da Sviluppo Mezzogiorno e rivolta ad oltre 50 operatori turistici. Tra le proposte portate a Bruxelles lo sci e gli altri sport invernali da praticare nelle stazioni siciliane, “ma anche – evidenzia il direttore nazionale del turismo del sodalizio, Franz Cannizzo – un territorio da visitare, con i suoi immensi parchi e per il suo patrimonio storico-culturale, testimoniato, ad esempio, dai numerosi castelli pedemontani che cingono il nostro vulcano”. Secondo i dati forniti da Sviluppo Mezzogiorno, la presenza in Italia di turisti belgi aumenta del 5% ogni anno. Nel 2006, l’incremento è stato pari al 23%.

News Correlate