giovedì, 22 Aprile 2021

Eolie, Legambiente: no a nuovi alberghi

L’associazione promette battaglia contro la cementificazione delle isole

Riprende la lotta di Legambiente contro lo scempio alberghiero alle isole Eolie. Oggi, secondo quanto riporta una nota di Legambiente, durante la riunione del Cru, Comitato regionale all’urbanistica, nell’assessorato regionale al Territorio, si parlerà anche delle deroga al Piano paesistico delle isole Eolie per costruire venticinque alberghi nell’arcipelago. “Ancora una volta – dice Gianfranco Zanna, responsabile per i Beni Culturali di Legambiente Sicilia – si attenta alle isole Eolie con un nuovo tentativo di cementificazione. Più volte abbiamo bloccato il tentativo di deturpare le isole Eolie. Domani il Cru ci riproverà, in maniera tra l’altro assolutamente illegittima perché non si può andare in deroga al Piano paesistico. Ma Legambiente – ha concluso – non intende abbassare la guardia e continuerà la sua battaglia per evitare la cementificazione delle Eolie”.

News Correlate