sabato, 4 Dicembre 2021

Palermo, costituito direttivo pubblici esercizi

Fipe denuncia: “Violata igiene in ristoranti-casa nel centro storico”

Eletto il nuovo direttivo dell’Unione pubblici esercizi di Confcommercio Palermo aderente alla Fipe. Presidente è Gianluigi Mangia, vicepresidente Santi Palazzolo. I componenti della Giunta sono Vincenzo Tarro, Antonino Li Causi e consiglieri Giacomo Adelfio, Salvatore Cimino, Giuseppe Corona, Francesco Garbo, Sandro Tatano. All’Unione pubblici servizi aderiscono quattro categorie: pasticcerie, ristoranti, locali da ballo e lidi balneari. Per Roberto Helg, presidente di Confcommercio Palermo:”Oggi è una giornata importante. Lo sviluppo del turismo, infatti, passa anche attraverso l’efficienza dei pubblici esercizi”. Contemporaneamente, però, arriva la denuncia del direttore generale della Fipe, Edi Sommariva: “Sta prendendo sempre più campo in alcune zone del centro storico a Palermo un’offerta di esercizi che funge da ristorante-casa, in cui sono ripetutamente violate le norme di sicurezza alimentare e di pubblica sicurezza. I turisti che vengono a Palermo – aggiunge Sommariva – sono attratti anche dalla qualità del cibo e degli esercizi dunque bisogna fare molta attenzione.”

News Correlate