lunedì, 6 Dicembre 2021

Telefono Blu: dalla Sicilia 5% segnalazioni disservizi

Le lamentele riguardano carenza dei trasporti e bassa qualità strutture

Carenza dei trasporti, scarsa pulizia delle spiagge e bassa qualità della ricettività alberghiera. Ecco le cause che provocano i maggiori disguidi e disagi per i turisti in vacanza in Sicilia. E’ quanto rileva Telefono Blu sottolineando che dall’Isola dal primo giugno al 23 agosto sono pervenute cinque segnalazioni su cento. Nell’Isola, il 60 % delle segnalazioni riguardano la zona orientale, con Catania in testa. Va un po’ meglio nelle province del versante occidentale. Complessivamente, a livello nazionale sono state quattrocento le denunce raccolte sul sito e oltre 150 le chiamate arrivate al centralino dell’associazione per un totale di circa tremila persone coinvolte. Un trend in crescita del 4% rispetto all’anno scorso. Il 27% delle segnalazioni riguardano un pacchetto viaggio disdetto. In quasi un quarto dei casi (24%), poi, i disagi segnalati rimandano ai mezzi di trasporto (aerei, treni e navi). Il 23% delle denunce sono relative alla bassa qualità del servizio offerto nelle strutture alberghiere e di ricezione in genere.
www.telefonoblu.org

News Correlate