domenica, 11 Aprile 2021

Air Malta punta sul volo Catania-Monaco

Al via la sinergia con l’hub tedesco. Code-share con i voli Lufthansa

Alla fine del 2008 saranno oltre 150 mila i passeggeri di Air Malta transitati su Catania. E’ il dato da cui parte la compagnia per promuovere la nuova partnership con l’Aeroporto di Monaco, presentata stamattina ai giornalisti nel corso di una conferenza stampa che si è svolta allo Sheraton Catania. “L’anno scorso – ha detto Noel Galea, direttore di Air Malta per la Sicilia – abbiamo avviato voli da Catania per Ginevra e Monaco di Baviera. Le operazioni della compagnia verso l’aeroporto di Monaco di Baviera hanno visto la crescita maggiore, in quanto fino al mese scorso, il numero di passeggeri è aumentato del 40% rispetto all’anno precedente, arrivando a 26 mila”.
I voli di Air Malta da Catania vengono operati in code-share con Lufthansa. Grazie a questa sinergia, il vettore tedesco offre ai passeggeri di Air Malta accesso al proprio network composto da più di 180 destinazioni in 80 paesi in tutto il mondo. Pertanto i passeggeri catanesi possono facilmente trasferirsi su qualsiasi volo Lufthansa in partenza da Monaco di Baviera.
Del resto la Sicilia è una scommessa già vinta per la compagnia di bandiera dell’Arcipelago dei Cavalieri. Nel corso degli ultimi anni, infatti, Air Malta ha incrementato le proprie operazioni dall’aeroporto di Catania e ora effettua 21 voli settimanali in estate e 14 voli settimanali in inverno da e per quattro destinazioni: Malta, Londra (Gatwick), Ginevra e Monaco di Baviera.
“Stiamo investendo sempre di più sul mercato siciliano – ha spiegato Brock Friesen, Chief Officer Commercial di Air Malta – e stiamo portando in Sicilia sempre più turisti ogni anno. L’inverno scorso abbiamo aumentato il numero di turisti in arrivo a Malta con Air Malta di 77 mila unità ed abbiamo aumentato i passeggeri del 15%. Attraverso l’aeroporto di Catania intendiamo ripetere questo successo. Le nostre nuove strategie commerciali – ha concluso Friesen – si concentrano sulle vacanze brevi, sui prodotti nuovi e su migliori servizi telematici disponibili attraverso il nostro portale www.airmalta.com, su migliori campagne di comunicazioni di marketing, su prezzi più accessibili e maggiori frequenze e le operazioni da e per i principali aeroporti stanno producendo risultati molto gratificanti”.
E sui progetti futuri in Sicilia si è soffermato anche Noel Galea: “Air Malta intende espandere i suoi servizi intra-europei e continuare a lavorare con le autorità siciliane per effettuare un maggior numero di scambi turistici con paesi europei e non. L’obiettivo è aprire voli verso nuove destinazioni e investire in un maggior numero di voli e frequenze sulla Sicilia”.
 

News Correlate