lunedì, 8 Marzo 2021

Enac avvia procedura sanzionatoria contro Ryanair

Il Trapani-Dublino di mercoledì era partito con un ritardo di 13 ore

Il ritardo di tredici ore sul volo Trapani-Dublino di mercoledì scorso, costerà a Ryanair una sanzione e un verbale di contestazione da parte dell’Enac. “La compagnia Ryanair – si legge in una nota dell’Enac – ha cancellato per motivi tecnici e quindi riprogrammato il volo il giorno successivo, fornendo però ai passeggeri un’assistenza limitata, ovvero solo un buono per consumazione al bar. Ryanair ha infranto l’articolo 9 del regolamento comunitario che prevede pasti e bevande in relazione alla durata dell’attesa, sistemazione alberghiera, diritto ad effettuare telefonate o inviare fax o posta elettronica”. L’aereo sarebbe dovuto decollare alle 20.45 di mercoledì mentre è partito alle 12 di ieri, giovedì 21 giugno.

News Correlate