martedì, 24 Novembre 2020

A Siracusa turismo accessibile e fotografico alla scoperta della città

Si chiama “Siracusa photo tour per tutti” il progetto, il primo nel Sud Italia, che intende offrire ai turisti un programma di percorsi integrati alla scoperta delle eccellenze della città, scelte in base a criteri di interesse storico-culturale, ambientale e gastronomico, per addentrarsi nei piccoli e grandi avvenimenti della comunità e scoprire aneddoti e scorci di straordinario fascino, per ampliare l’offerta turistica siracusana.

Ideatori il fotografo siracusano Roberto Zampino di Slowmotion e Bernadette Lo Bianco, esperta di Turismo e Cultura accessibile e presidente dell’associazione “Sicilia Turismo per tutti”. E infatti tutte le escursioni in programma saranno accessibili anche alle persone con esigenze specifiche. Nel senso che  non presenteranno barriere architettoniche e comunicative. A richiesta sarà, infatti, presente un’interprete in Lingua dei Segni grazie alla collaborazione stretta con la sezione siracusana dell’Ente Nazionale Sordi. 

News Correlate