venerdì, 23 Aprile 2021

Codacons, inchiesta Ars su Ct-Sr e Fontanarossa

Tanasi: “Troppo silenzio, sono fatti che meritano chiarezza”

L’autostrada Catania-Siracusa e l’aerostazione Fontarossa sono due delle grandi opere previste dal governo regionale sulle quali è calato il silenzio. E’ la denuncia del segretario nazionale Codacons, Francesco Tanasi che ricorda “il grave incidente su un cantiere della costruenda autostrada che causò la morte di un operaio e il ferimento di altri lavoratorì” e “la polemica tuttora esistente nell’aerostazione Fontanarossa di Catania per la torre uffici della nuova struttura che pare ostacoli una parte della visibilità della torre di controllo”. “Su questi argomenti – osserva Tanasi – è necessario fare chiarezza perché i cittadini vogliono essere rassicurati sul rispetto delle norme di sicurezza”. Per questo il Codacons chiede a Pippo Gianni, presidente della Commissione Sicurezza dell’Assemblea Regionale Siciliana, di intervenire per disporre un’ indagine approfondita e comunicare ai cittadini come realmente stanno le cose. “Troppo silenzio – conclude – è calato su questi fatti che invece meritano la massima chiarezza e trasparenza”.

News Correlate