sabato, 17 Aprile 2021

Maxirotazione al Turismo, già trasferite 19 persone

Per gli altri 11 serve nulla osta dei sindacati: già picche per lo spostamento di Filippo Nasca

Completata la maxirotazione del personale nel Dipartimento Turismo e in quelli Formazione e Ambiente. Tra dirigenti e personale del comparto sono 175 le persone coinvolte nei provvedimenti del governo Crocetta. Nei tre dipartimenti su 142 funzionari, collaboratori e istruttori amministrativi rimessi nella disponibilità dell'amministrazione, ne sono stati trasferiti 118 di cui 16 su 25 nel Dipartimento Turismo. Nei tre dipartimenti restano ancora da spostare 24 persone, si tratta di personale o beneficiario della legge 104 o sindacalizzato per cui l'amministrazione attende il nulla osta delle organizzazioni dei lavoratori, che se sarà contrario determinerà l'amovibilità del personale: in pratica non potranno essere spostati.
Per quel che riguarda i dirigenti, quelli destinare ad altro incarico nei tre dipartimenti erano 33: al Turismo ne sono stati già trasferiti 3 su 5. Ma anche per i dirigenti l'amministrazione attende il nulla osta dei sindacati, che tra l'altro hanno già dato picche per lo spostamento di Filippo Nasca. "Lo prevede lo statuto dei lavoratori – spiega il dirigente generale della funzione pubblica Giovanni Bologna – tutto il personale messo a disposizione dell'amministrazione è stato ricollocato e oggi sono stati firmati gli ultimi provvedimenti". Completata la maxirotazione nei tre dipartimenti, toccherà adesso ad altri tre: Attività produttive, Acquee rifiuti ed Energia. E l'assessore regionale alle Autonomie locali, Patrizia Valenti, ha annunciato che anche il personale dei Dipartimento dei Beni culturali sarà sottoposto a rotazione.

 

News Correlate