martedì, 30 Novembre 2021

Nell’Isola guide turistiche ancora nel caos

Si attende l’adeguamento della legge regionale alla normativa nazionale

Estate dura, quella ormai agli sgoccioli, per le guide turistiche siciliane. Il motivo? La Regione non ha assorbito la legge Bersani sulle liberalizzazioni che avrebbe dovuto cancellare il ‘monopolio’ delle guide locali. E così alcune guide si sono trovate a pagare multe salate per aver operato in un territorio diverso da quello che gli spettava. E al coro di proteste che si leva dalle guide turistiche si aggiunge anche quello dei tour operator. Gli operatori isolani, infatti, lamentano che se la nuova legge Bersani fosse recepita dalla Regione, potrebbero risparmiare fino al 50%. A questo punto la prossima mossa tocca all’assessore regionale al turismo, Dore Misuraca. Dagli uffici regionali arriva la voce che è già in cantiere l’adeguamento della legge regionale alla normativa nazionale. mentre il presidente regionale di Fiavet, Filiberto Manno, si augura che la Regione convochi entro settembre un tavolo tecnico. 

News Correlate