martedì, 25 Giugno 2024

Piraino: “Turismo tra le priorità dell’agenda politica”

Il candidato a sindaco di Palermo (Italia di Mezzo) a Travelnostop.com

Il turismo deve essere posto tra le priorità di politica economica e governativa della città. E’ questo il pensiero del candidato sindaco di Palermo, Andrea Piraino, docente universitario ed esponente di punta del nuovo movimento Italia di Mezzo, ispirato da Marco Follini. “Il turismo è un fenomeno economico – sottolinea Piraino – che, se ben organizzato, è in grado di distribuire ricchezza sul territorio, facendo da volano alle attività economiche anche di piccole dimensioni. Occorre quindi rivedere in chiave produttiva l’intera filiera turistica ed organizzare il rilancio sociale ed economico della città anche in chiave turistica, puntando su eventi ed avvenimenti d’intrattenimento e di richiamo internazionale. In questa ottica – continua Piraino – va subito individuata l’area per un centro congressi che sia una struttura polifunzionale ed un centro fieristico rinnovato e competitivo”. Nel programma del candidato a sindaco di Palermo anche la valorizzazione dei beni culturali, del centro storico e la costruzione di moli turistici ed approdi per un turismo nautico di qualità. “Penso ad una città vivibile – chiarisce Piraino – con il miglioramento della mobilità e dell’abbattimento dell’inquinamento. Valori assoluti questi, e prioritari sia per i cittadini che per i turisti. Infine – conclude – punto al potenziamento della capacità complessiva di accoglienza da integrare con il riconoscimento effettivo dei diritti e dei doveri sociali e politici degli stranieri”.

News Correlate