martedì, 20 Aprile 2021

Ragusa, precipita aereo da turismo, tre morti

L’incidente nello scalo dove l’anno scorso morirono cinque persone

E’ precipitato durante la fase di atterraggio un aereo da turismo a Ragusa: tre le vittime. L’incidente è avvenuto stamattina intorno alle 10 a 500 metri dalla pista dell’Eremo della Giubiliana, la stessa aviopista dove, l’anno scorso, erano morti il deltaplanista siciliano Angelo D’Arrigo e il generale romano Giulio De Marchi. L’aereo, un Cessna 172, era decollato alle 9 dall’aeroporto palermitano di Boccadifalco. L’ultima comunicazione è delle 9.51. Era già in fase di atterraggio quando ha perso quota e si è schiantato al suolo incendiandosi: i tre passeggeri sono morti carbonizzati tra le fiamme. L’Agenzia nazionale per la sicurezza al volo ha aperto un’inchiesta. Il 26 maggio dell’anno scorso, in un altro incidente sulla pista della Giubiliana morirono tre cittadini svizzeri impegnati in un giro turistico aereo sulla Sicilia.

News Correlate