martedì, 20 Aprile 2021

Unesco/2, il barocco acese patrimonio dell’umanità

Il sindaco: “Da due anni lavoriamo a questo obiettivo”

Acireale potrebbe diventare presto patrimonio Unesco. Dopo la presentazione al ministero ai Beni e alle attività culturali del dossier, infatti, anche la cittadina vicino Catania potrebbe essere inserita tra i siti patrimonio dell’Umanità delle città tardo barocche del Val di Noto. “Da due anni – ha affermato il sindaco Antonio Garozzo – lavoriamo per questo obiettivo e siamo lieti per questo primo passo; adesso attendiamo e confidiamo nel ministero e nell’Unesco. Già diversi rappresentanti dell’Unesco – ha continuato – hanno visitato la nostra Acireale e ammirato entusiasti il barocco acese. Apprezziamo l’iniziativa della Soprintendenza di Siracusa e dell’assessorato regionale, retto da Lino Leanza, perché siamo certi che Acireale potrà contribuire a pieni titoli alla valorizzazione del sito”.

News Correlate