lunedì, 19 Aprile 2021

Villarosa, al via i lavori per l’Oasi fluviale Valle Morello

Costanza: “Così potremo concretizzare possibili sviluppi turistici”

Un Oasi fluviale nella Valle del Morello. E’ il progetto che sta portando avanti il Comune di Villarosa con la creazione di infrastrutture ambientali che valorizzino la vallata del fiume Morello e Tributari nel cui territorio è compresa la diga Ferrara. L’opera, che sarà finanziata con Fondi Europei, costerà 552.045,19 euro e sarà consegnata nei primi mesi del 2008. I lavori sono stati affidati all’impresa Arcadia Srl di Regalbuto. L’intera vallata comprende un’area di discreta naturalità, con un’ampia e diffusa presenza di insediamenti minerari, rurali ed archeologici che potrebbe proporsi come futura Riserva Naturale Orientata. “Naturalmente, per ottenere tale traguardo – dice il sindaco Costanza- occorre “mettere in rete” il sistema idrogeologico mediante interventi di riqualificazione e rinaturazione. Intanto, sono numerosi e tanti gli elementi da valorizzare – aggiunge ancora Costanza -, con l’impulso di questo progetto. E, partendo dai valori ambientali, sono sicuro che si potranno concretizzare anche possibili sviluppi turistici”. L’opera si inserisce all’interno del Pit 11 Enna “Turismo tra archeologia e natura” e si include tra gli interventi di tutela e fruizione delle aree ad alta naturalità.

News Correlate