lunedì, 8 Marzo 2021

Palermo, la Casa del Brodo tra i locali storici d’Italia

Pubblicata la trentunesima edizione della guida. 216 i locali segnalati

E’ il ‘Ristorante Casa del Brodo dal dottore’ di Palermo, la novità più succulenta della trentunesima edizione della ‘Guida Locali Storici d’Italia 2007’, in un viaggio tra 216 locali da non perdere. Quest’anno la pubblicazione, nata nel 1976, ha inserito dodici ‘nuovi gioielli’ dell’ospitalità sparsi su tutto il territorio nazionale. In Sicilia tra alberghi, ristoranti, pasticcerie, e caffè letterari che hanno segnato la storia del nostro Paese, un posto di rilievo va sicuramente al locale di corso Vittorio Emanuele dove nel 1900 durante un’epidemia questo brodo sembrava l’unico rimedio possibile. All’inizio del secolo, quando Palermo fu colpita da una terribile epidemia, gli avventori si accorsero del potere ricostituente di quell’ottimo brodo di carne e la trattoria divenne famosa, soprannominata “dal dottore” per i camici bianchi indossati dai proprietari, che dispensavano anche saggi consigli per la salute. Ma la storia del celebre locale non si ferma qui: nel 1940, la contessa Franca Tasca d’Almerita mandava a prendere il brodo per le minestre di palazzo mentre il lesso con patate ha conquistato Rod Steiger, Raf Vallone, la Cardinale, la Tebaldi.

News Correlate