venerdì, 23 Luglio 2021

Scatti d’ali, all’aeroporto di Palermo in mostra le foto di Giovanni Franco

Momenti di vita impressi in un click, seguendo, al di là degli stereotipi, il richiamo della curiosità e delle emozioni. Prendono così forma volti e persone, in un gioco di sguardi, espressioni e sfumature di colori. Gente comune che sembra recitare improvvisando spettacoli di strada. Ognuno di questi personaggi racconta uno spaccato del proprio quotidiano mentre sta lavorando o trascorrendo il tempo libero. Ecco il filo conduttore della raccolta di foto realizzate dal giornalista dell’Ansa, Giovanni Franco, dal titolo “Scatti d’ali”, in mostra nell’area imbarchi (livello inferiore) dell’aeroporto di Palermo.

“La fotografia è per me un modo per raccontare storie – dice l’autore –  a volte un’immagine resta impressa nella memoria più di tante parole. Soprattutto oggi che i  selfie, si sono trasformati in una sorta di specchi deformati con la memoria”.

“La mostra di Franco – spiega Giovanni Scalia, ad della Gesap – si lega bene al progetto della Gesap, per portare l’arte all’interno degli spazi aeroportuali. Un progetto iniziato da alcuni anni, anche con l’esposizioni di pezzi museali o di opere d’arte contemporanee. Guardando le foto di Franco viene voglia di soffermarsi sulla ricchezza dei particolari che ogni volto esprime”.

News Correlate