venerdì, 23 Aprile 2021

Roadshow, vacanze sulla neve in Trentino

Presentato in Sicilia il pacchetto unico di Trento, Folgaria e Raganella

Sono 19 mila i turisti siciliani che ogni anno scelgono il Trentino. In settimana bianca, ma anche per periodi più brevi sfruttando le opportunità del low cost. Questi i numeri che hanno convinto le Aziende per il turismo di Trento, Folgaria e Paganella a puntare con decisione sul mercato della Sicilia, decisione ribadita nel corso della conferenza stampa organizzata a Catania, presso l’hotel Parco degli Aragonesi, in concomitanza con l’ultima tappa del Travelexpo Roadshow. Il fulcro della proposta è il pacchetto unitario con soggiorno a Trento e l’uso delle tre piste di Monte Bondone, Folgaria e Raganella. “Tre destinazioni fra loro complementari – dice Carlo Guardini, direttore dell’Azienda per il turismo di Trento e Bondone – ma una diversa dall’altra, tutte da scegliere per una vacanza che sia allo stesso tempo sintesi di naturalità e tradizione d’ospitalità. Oggi però il turista – prosegue Guardini – non passa come un tempo otto ore sulle piste, ma usa il pomeriggio in modo diverso”. “Questo significa che le ricadute della presenza turistica sul territorio aumentano – chiarisce Francesca Clementel, dell’Agenzia per il turismo dell’Altopiano della Paganella – e implica la necessità di un’offerta turistica più differenziata. In particolare sono cresciuti i centri di wellness. Da tre sole strutture alberghiere attrezzate su un totale di 120, siamo passati all’80%.”

News Correlate