Educational tour in Val d’Agrò

A maggio, giugno e novembre attesi operatori russi, ucraini e americani

A pochi chilometri da Taormina, già da quattro anni il Consorzio Val d’Agrò, composto dai comuni di Sant’Alessio Siculo, Santa Teresa di Riva, Furci Siculo, Antillo, Limina, Roccafiorita, Savoca, Caslvecchio Siculo, Forza d’Agrò, svolge attività di promozione del territorio che offre un’offerta destinata a chi ama scoprire nuove realtà tra collina e mare. In questo contesto si inseriscono gli educational tour promossi dal Consorzio a maggio, giugno e novembre. L’obiettivo è far conoscere ai tour operator stranieri le risorse paesaggistiche, culturali, enogastronomiche e ricreative del territorio oltre che indirizzare gli operatori turistici presso le strutture recettive e di ristorazione che insistono sul territorio. A maggio sono attesi 24 operatori ucraini e 20 TO russi che soggiorneranno presso una struttura della Val d’Agrò con visite guidate ai comuni della vallata e degustazione di prodotti tipici. A giugno, invece, arriverà un gruppo di dieci giornalisti ucraini di riviste specializzate nel settore turistico e una persona responsabile della compagnia aerea SkyEurope di Budapest che ha appena lanciato alcuni voli diretti dallo scal di Catania. A novembre, infine, sarà la volta di un gruppo 100 operatori americani che visiteranno le strutture recettive della vallata con un pranzo a Savoca e una cena a Forza d’Agrò con overnight caratteristico.

News Correlate