giovedì, 20 Gennaio 2022

Ondata di cancellazioni di fine anno negli hotel palermitani

Cancellazioni a raffica e niente nuove prenotazioni negli hotel palermitani. La diffusione dei contagi da Covid delle ultime settimane, come prevedibile, si sta abbattendo anche sull’offerta alberghiera del capoluogo siciliano, tanto che la locale Federalberghi si allinea alle posizioni della federazione nazionale nel chiedere “misure di sostegno realmente adeguate”.

“A partire dalle prime notizie della diffusione della variante Omicron infatti – dicono gli albergatori – il termometro delle prenotazioni ha cominciato una discesa che certamente non prevedevamo. Per di più numerose compagnie aeree hanno soppresso varie tratte, cosa che per la Sicilia diventa di importanza vitale. Molti alberghi hanno dovuto richiudere per mancanza di prenotazioni e senza nessuna protezione lavorativa, il processo dei licenziamenti in diverse strutture da gennaio è inevitabilmente partito”.

 

News Correlate