martedì, 25 Giugno 2024

Sicilia, nel 2005 11,4 mln di pernottamenti alberghieri

A Messina, prima nell’Isola, oltre 3 milioni di presenze. Segue Palermo

Nel 2005 la Sicilia ha registrato 3,7 milioni di arrivi e 11,4 milioni di pernottamenti alberghieri tra italiani e stranieri. Lo rileva il Rapporto 2007 sull’andamento del sistema alberghiero commissionato da Federalberghi alla società Mercury. Secondo tale indagine Messina (18^ tra le 103 province italiane) registra 3,3 milioni di pernottamenti, Palermo (19^ provincia in classifica) ne conta 3 milioni, Catania (47^ provincia) 1,3 milioni di presenze, Agrigento (60^) ne registra 951 mila, Trapani (58^) 984 mila, Siracusa (59^) si attesta attorno alle 971 mila presenze. Seguono nell’ordine Ragusa (68^ in classifica) che registra 766 mila pernottamenti alberghieri tra italiani e stranieri, Caltanissetta (102^) ne conta 100 mila e in ultimissima posizione si trova Enna (103^) con 98 mila presenze annue. Sempre secondo il Rapporto, inoltre, la distribuzione percentuale dei posti letto pende a favore della ricettività alberghiera: su 100 posti letto, infatti, 61,7% sono alberghieri. Messina e Provincia conta 352 alberghi, Palermo 199, Trapani ne conta 143, Catania e Provincia 103, seguono Siracusa e Provincia con 100 imprese, Agrigento e Provincia 95, Ragusa e Provincia 44 strutture, Enna e Provincia 22, chiude la classifica Caltanissetta con 10 alberghi.

News Correlate