martedì, 20 Aprile 2021

Toscana regina della vacanza in agriturismo

E dal 14 al 16 novembre Arezzo ospita AgrieTour

Secondo Coldiretti nel 2008 il volume di affari legato al settore dell’agriturismo supererà il miliardo di euro. Con un aumento di presenze che, nei primi otto mesi dell’anno, ha registrato un sensibile incremento, a fine anno si potrà contare su un’ulteriore crescita di presenze nei circa 18 mila agriturismo sparsi nella penisola. In Toscana sono 3.527 le aziende che svolgono attività agrituristica, ovvero il 23% dell’offerta nazionale. Di queste, oltre 700 svolgono anche attività di ristorazione mentre oltre circa 2.500 offrono attivite ricreative come escursioni a cavallo e corsi di cucina e di antichi mestieri della tradizione artigianale toscana. Cresciuti i posti letto a disposizione: in tutto 42.794 posti letto (il 28% dell’intera offerta nazionale). Quanto ai prezzi leggero ritocco in crescita (+3% in media) rispetto all’anno scorso rispetto ai prezzi dell’alta stagione: il 25% delle offerte richiede, per un pernottamento, fino a 30 euro; il 25% arriva fino a 40 euro; il 18% non supera i 50 euro; richiede cifre superiori a 50 euro il 33% degli agriturismi. Non è un caso dunque che ad Arezzo si svolga proprio AgrieTour, il salone nazionale dell’agriturismo, che dal 14 al 16 novembre sarà l’occasione per scoprire le novità del settore e da che parte va il mercato.

News Correlate