domenica, 27 Settembre 2020

Rapporti di collaborazione tra Alto Adige e Svizzera

Incontro tra presidente della Regione e console elvetico in Italia

I rapporti di collaborazione tra Alto Adige e Svizzera, che spaziano dall’economia alla cultura, sono stati ripercorsi dal presidente della Regione Luis Durnwalder nel colloquio a Palazzo Widmann con il console generale della Svizzera in Italia, David Vogelsanger. “Ho illustrato al console i programmi della Provincia per il potenziamento nel settore dei trasporti, con particolare riguardo alla Val Venosta. L’operazione di rivitalizzazione della ferrovia tra Merano e Malles è stata lodata dal console”, riferisce il Presidente. Sono stati ricordati anche i buoni risultati del collegamento via autobus e treno che permette da Merano di raggiungere Zurigo in cinque ore. Durnwalder e Vogelsanger hanno inoltre discusso le possibilità di nuove iniziative nel settore dei rapporti economici tra le aziende e nel turismo, “considerato che nell’ultimo anno gli ospiti svizzeri in Alto Adige sono aumentati del 15%”, sottolinea Durnwalder. Molto buona è stata giudicata la collaborazione su vari livelli con il Cantone dei Grigioni, a cominciare dai progetti transfrontalieri finanziati dall’UE.

News Correlate