TESTMSL

Tariffe scontate per visitare le mostre valdostane

Ne usufruiscono gli abbonati a “Musei Torino Piemonte”

Fino alla fine dell’anno il patrimonio storico-artistico della Valle d’Aosta sarà visitabile a tariffe agevolate per i possessori dell’abbonamento “Musei Torino Piemonte”, grazie a una convenzione stipulata tra la regione alpina e l’Associazione “Torino Città Capitale Europea”. Con questa iniziativa la Valle d’Aosta intende promuovere alcuni dei numerosi beni culturali, incentivando al contempo le visite alle mostre e ai castelli della regione che sono inseriti in un vasto circuito geograficamente e culturalmente vicino, così come già avvenuto con successo nel biennio 2004-2006. Con la sottoscrizione dell’abbonamento, i visitatori piemontesi potranno visitare i castelli e le mostre organizzate dall’assessorato regionale Istruzione e Cultura giovandosi di sconti sui biglietti d’ingresso. I possessori della tessera troveranno materiale informativo in merito all’offerta valdostana alle casse dei siti convenzionati, oltre a riceverne comunicazione con la rivista quadrimestrale “Lettera dei Musei” e la newsletter telematica quindicinale.

News Correlate