martedì, 11 Maggio 2021

Veneto regina del turismo

Nel 2006 il dato più importante è stato il ritorno del tedeschi

Le cifre parlano chiaro e mettono il Veneto tra le regine del turismo, fiore all’occhiello dell’Italia vacanziera, con 59 milioni 360 mila presenze (+4,63%) determinate da 13 milioni 438 mila arrivi (+7,78%). E per cavalcare l’onda di entusiasmo dettata dal bilancio lusinghiero presentato, la Regione mette sul piatto altri 5 milioni di euro per la promozione dell’anno in corso. La nota più importante, dopo qualche anno di rallentamento, è stato il ritorno in massa degli ospiti tedeschi. Le presenze tedesche, principali clienti del Veneto turistico, hanno raggiunto quota 11 milioni 534 mila presenze (+6,35%), seguite da quelle austriache (3 milioni 146 mila, +3,78%), inglesi (2 milioni 356 mila, +1,93%) e olandesi (2 milioni 233 mila, +11,91%). In crescita significativa turisti provenienti da nuove realtà emergenti: Russi (+22,19%), Irlandesi (+26,65%), Greci (+24,39%) e Cinesi (+10,75%). Per quanto riguarda le presenze italiane (25 milioni 93 mila), guidano la classifica delle preferenze per le località del Veneto i Piemontesi (+3,08%) e i Trentini (+4,89%).

News Correlate